Dopo giorni di dubbivoci e poche certezze Sky ha ufficializzato l’arrivo del leader de Lo Stato Sociale al tavolo dei giudici di X Factor a partire dal prossimo 25 ottobre, per otto settimane, in occasione dei live del programma.

Lodo Guenzi ha già partecipato quest’anno ad X Factor, in occasione della seconda puntata del talent show nei panni di quinto giudice dimostrando la propria preparazione quando si parla di musica, resta da vedere come si troverà nei panni del “cattivo” quando sarà il momento di bacchettare i propri concorrenti (non è ancora chiaro quale categoria gli capiterà, dopo che ieri sera gli over sono stati assegnati a Fedez e le under donne a Manuel Agnelli) o battagliare con gli altri giudici per difendere i propri protetti.

Una nuova avventura per il leader del gruppo bolognese che dopo averportato sul palco di Sanremo l’ottantatreenne Paddy Jones e aver composto la colonna sonora di “Romolo+Giuly – La guerra mondiale italiana” arricchisce il proprio 2018 con la partecipazione a X Factor.

Chissà che non diventi una presenza fissa al tavolo dei giudici anche per le prossime edizioni, quel che è certo è che questa decisione rappresenta una sconfitta per Asia Argento che negli ultimi tempi eratornata a sperare in un reintegro da parte di Sky.

Tra le canzoni contenute in "Fino a qui", l'album dei Tiromancino che inaugura i festeggiamenti per il trentennale della nascita della band (la festa vera e propria avrà inizio il prossimo anno, quando partirà il tour che vedrà Zampaglione e compagni condividere i palchi con un'orchestra), c'è anche una nuova versione di "Amore impossibile", uno dei loro brani più noti. In questa nuova versione della canzone, la voce di Federico Zampaglione incontra quelle di due suoi amici e colleghi: Elisa e Alessandro Mannarino.

Ascoltaci 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now